Martedì, 28 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crosetto a Cantù: "La nostra è una lista pulita"

Inaugurato oggi pomeriggio l’info point di Fratelli d’Italia in piazza Garibaldi a Cantù. Insieme ai candidati canturini Andrea Lapenna (Regione) e Attilio Marcantonio (Camera) e al senatore Alessio Butti. Intorno alle 18.30 arriva anche...

Inaugurato oggi pomeriggio l’info point di Fratelli d’Italia in piazza Garibaldi a Cantù. Insieme ai candidati canturini Andrea Lapenna (Regione) e Attilio Marcantonio (Camera) e al senatore Alessio Butti. Intorno alle 18.30 arriva anche l’onorevole Guido Crosetto, co-fondatore del neonato partito Fratelli d’Italia, insieme a Ignazio La Russa e Giorgia Meloni. Taglio del nastro come da rituale e breve discorso di Crosetto: l’onorevole, infatti, era atteso a Tavernola. Crosetto, durante il suo discorso, ha sottolineato come le liste di Fratelli d’Italia siano “pulite”, insieme a quelle del Movimento cinque stelle: “Con una differenza sostanziale. Quelli di cinque stelle non hanno mai fatto politica. E’ facile essere puliti quando non si è fatto nulla. La nostra invece è composta da gente che ha fatto sindaco, assessore, parlamentare, consigliere, impegnati in politica da anni. Questo è ancora più significativo”. Sul risultato alle prossime politiche, Crosetto non si sbilancia, ma sembra ottimista: “Potremmo arrivare al 5-6%”. Al momento, però, i sondaggi non sembrano così rosei: “I sondaggi non li leggo. Se volessi certezze mi comprerei un tostapane elettrico”, dichiara. Sull’alleanza con la Lega alle regionali, dichiara: “Di Maroni ho stima”, mentre sembra certo sulla rielezione del senatore Alessio Butti: “Sono certo che Alessio Butti sarà rieletto al senato. Sia perché se lo merita, sia perché questa zona se lo merita”.

Si parla di

Video popolari

Crosetto a Cantù: "La nostra è una lista pulita"

QuiComo è in caricamento