Venerdì, 17 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assessore dimesso, le sue deleghe al sindaco Lucini

Le deleghe dell'assessore Giulia Pusterla passano al sindaco di Como Mario Lucini. E' stato lui stesso a comunicarlo al consiglio comunale ieri sera in apertura di seduta. Lucini ha elogiato l'operato che Pusterla ha svolto nei primi 18 mesi di...

Le deleghe dell'assessore Giulia Pusterla passano al sindaco di Como Mario Lucini. E' stato lui stesso a comunicarlo al consiglio comunale ieri sera in apertura di seduta. Lucini ha elogiato l'operato che Pusterla ha svolto nei primi 18 mesi di amministrazione e dopo essersi detto "addolorato e dispiaciuto" ha dichiarato che la scelta di dimettersi "rappresenta una grave perdita non solo per questa giunta e questa maggioranza ma per tutta la città". Quanto all'ipotesi che Pusterla potesse ricoprire il ruolo di assessore fino all'approvazione dell'assestamento di bilancio Lucini ha spiegato che tale possibilità "a seguito delle verifiche giuridiche e amministrative si è rivelata impraticabile".

Sul caso Pusterla si sono espresse, inoltre, le consigliere comunali Ada Mantovani (Adesso Como) e Laura Bordoli (Gruppo misto). Per Mantovani in vista dell'approvazione di tariffe Tares e assestamento di bilancio la scelta di dimettersi "espone in un momento così delicato la nostra città a molte più preoccupazioni". mantovani ha comunque colto l'occasione per esprimere ringraziamento all'assessore uscente dimissionario per il lavoro svolto con "competenza e serietà". Per Bordoli la scelta dell'assessore Pusterla "e' stata obbligata perché la trasparenza e la legge per noi amministratori vanno rispettate, anche se la capisco ed è stata un avversario valido e competente".

Si parla di

Video popolari

Assessore dimesso, le sue deleghe al sindaco Lucini

QuiComo è in caricamento