Sabato, 23 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Antenna radio di Brunate, i cittadini non si arrendono

I residenti di Civiglio e Brunate non si arrendono e chiedono che venga fermata la costruzione del traliccio che servirà come antenna radio di 60 metri dell'emittente Radio Kappa. la serata di ieri (lunedì 31 gennaio 2011) ha visto la presenza di...

I residenti di Civiglio e Brunate non si arrendono e chiedono che venga fermata la costruzione del traliccio che servirà come antenna radio di 60 metri dell'emittente Radio Kappa. la serata di ieri (lunedì 31 gennaio 2011) ha visto la presenza di numerosi cittadini che hanno protestato silenziosamente esibendo un manifesto (guarda il video). Contestualmente è intervenuta la consigliera di opposizione Roberta Marzorati (Lista per Como) che ha fatto un po' di cronistoria sulle vicende burocratico-ammiistrative che hanno portato al rilascio dell'autorizzazione a costruire il maxi traliccio.

Nel ripercorrere le tappe di questa vicenda la Marzorati ha sottolineato alcune incongruenze, per non dire inottemperanze, da parte del Comune di Como. Infatti, l'antenna sta per sorgere su una porzione di terreno che pur trovandosi in cima alla montagna di Brunate rientra ancora nei confini del Comune di Como. Sotto la lente di ingrandimento della Marzorati è finito il "vincolo di non edificabilità". Dure le critiche all'amministrazione comunale, accusata di non essersi accorta di questo vincolo.

Video popolari

Antenna radio di Brunate, i cittadini non si arrendono

QuiComo è in caricamento