menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lavori in corso

Lavori in corso

Como, lavori in via Sant'Elia: le varie fasi del cantiere

Gli interventi serviranno per la posa di nuove tubazioni di Como Acqua e completare la rete fognaria

Per consentire la posa di nuove tubazioni di Como Acqua e completare la rete fognaria in via Sant’Elia, dal 18 febbraio al 26 marzo sono previste alcune modifiche alla viabilità che interesseranno via Sant’Elia a partire dall’intersezione con via Cavallotti e avanzando verso via Recchi.

Dal 22 al 24 febbraio, dalle ore 21 fino alle ore 6 del giorno successivo: restringimento della carreggiata in via Cavallotti per l’occupazione delle due corsie adiacenti a via Sant’Elia, con traslazione del flusso veicolare sulla corsia riservata al transito del Trasporto Pubblico Locale e regolazione della circolazione con senso unico alternato regolato da movieri.

In funzione dell’avanzamento del cantiere e per fasi successive:

- Nella prima fase in orario diurno sarà sospesa la circolazione veicolare in via Sant’Elia nel tratto da via Cavallotti a via Bossi (intersezione esclusa), garantendo sempre e in sicurezza il transito pedonale. Resterà consentito l’accesso a via Bossi per i veicoli provenienti da via Recchi.

- Nella fase intermedia in orario notturno, dalle ore 21 alle ore 6, verrà sospesa la circolazione all’intersezione tra via Sant’Elia e via Bossi, garantendo l’accesso a via Sant’Elia e a via Bossi solo ai residenti e ai mezzi di soccorso sino alle testate del cantiere, con istituzione del doppio senso di marcia regolato da movieri (accesso in via Sant’Elia: da via Recchi per il tratto fra via Recchi e via Bossi, da via Cavallotti per il tratto fra via Cavallotti e via Bossi; accesso in via Bossi dall’intersezione tra via Bossi e via Oriani).


- Nella seconda fase in orario diurno verrà sospesa la circolazione in via Sant’Elia nel tratto da via Recchi a via Bossi (intersezione esclusa), garantendo sempre e in sicurezza il transito pedonale e garantendo l’accesso a via Bossi ai veicoli provenienti da via Cavallotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento