Martedì, 28 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Progetto Artificio, arriva il primo censimento culturale della città di Como

Un questionario per chiedere l'opinione di tutti i cittadini comaschi affinché il rinnovamento dell’offerta culturale possa soddisfare i reali desideri e bisogni della collettività. E' l'iniziativa lanciata dall'associziaone Luminanda all'interno...

Un questionario per chiedere l'opinione di tutti i cittadini comaschi affinché il rinnovamento dell’offerta culturale possa soddisfare i reali desideri e bisogni della collettività. E' l'iniziativa lanciata dall'associziaone Luminanda all'interno del Progetto Artificio che è stato elaborato insieme a Cooperativa Sociale C.S.L.S. e Nerolidio Music Planet, con il supporto tecnico del Politecnico di Milano – dipartimento INDACO. Le risposte raccolte saranno un prezioso strumento per progettare la nascita di Artificio, un Centro Culturale Urbano Diffuso sul territorio di Como.

Il progetto

Artificio nasce dalla collaborazione progettuale tra l’Associazione Luminanda (capofila) e due significative realtà del territorio impegnate nel settore sociale e culturale: la Cooperativa Sociale CSLS e l’Associazione Nerolidio Music Planet. Artificio è un progetto volto alla creazione di un Centro Culturale Urbano Diffuso. Nasce dal sogno di creare un polo innovativo e contemporaneo di arte e cultura nella città di Como che sia accessibile, sostenibile e diffuso, per promuovere la valorizzazione di tutti quei luoghi che già fanno cultura nella città di Como e che attraverso una pianificazione strategica e concertata possano contaminare e moltiplicare le loro possibilità progettuali. La messa in rete delle competenze e delle risorse pubbliche e private per la promozione e la pianificazione dell’offerta culturale farà da leva per uno sviluppo urbano creativo, vitale e sostenibile.

Artificio si concretizzerà anche in più spazi fisici, in cui avere la possibilità sia di assistere a performance artistiche ed eventi culturali sia di partecipare al processo di produzione creativa della città. Moltissime sono state le adesioni al Progetto da parte di realtà culturali, artistiche e del terzo settore presenti sul territorio comasco. L'elenco completo sul sito www.artificiocomo.it.

Il censimento

Il Censimento Culturale è volto a rilevare i bisogni e i desideri dei cittadini per quanto riguarda l’arte e la cultura nella città di Como. I dati raccolti saranno utilizzati esclusivamente ai fini di questo studio e gestiti dal Politecnico di Milano – dipartimento INDACO, nel rispetto delle leggi sulla privacy. Il Censimento Culturale può essere compilato on-line sul sito www.artificiocomo.it dove si ha la possibilità, in pochi minuti, di fornire indicazioni e pareri.

Con il sostegno del Teatro Sociale

Il Censimento culturale rappresenta una delle principali fasi dell'ampio e ambizioso progetto Artificio. Prezioso e fondamentale è il sostegno del Teatro Sociale Como che mette a disposizione il proprio sito internet www.teatrosocialecomo.it per ospitare il questionario del Censimento culturale, garantendo maggiori visibilità e accessibilità. Teatro Sociale Como, inoltre, insieme a molte altre realtà culturali e non, del territorio comasco, rientra tra i principali sostenitori del progetto Artificio.

Il bando di Fondazione Cariplo

Il progetto Artificio ha vinto il primo step del bando di concorso Fondazione Cariplo “Valorizzare le attività culturali come fattore di sviluppo delle aree urbane”. Su un totale di 71 domande di accesso al bando ne sono state selezionate 18. Di questi progetti solo uno è comasco: Artificio. A questi 18 progetti selezionati Fondazione Cariplo ha finanziato uno studio di fattibilità per una cifra complessiva di 15mila euro. A settembre è atteso l'esito della seconda fase che aggiudicherà ai progetti vincitori un finanziamento compreso tra 150mila e 1,5 milioni di euro per la realizzazione.
Si parla di

Video popolari

Progetto Artificio, arriva il primo censimento culturale della città di Como

QuiComo è in caricamento