Martedì, 28 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mostra personale per Salvatore Tulipano, vincitore di Co.Co.Co 2013

Salvatore Tulipano, il vincitore della quinta edizione del Co.Co.Co, ha inaugurato la sua mostra personale “Pavilion” in San Pietro in Atrio di Como. L’esposizione, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Como potrà essere visitata...

Salvatore Tulipano, il vincitore della quinta edizione del Co.Co.Co, ha inaugurato la sua mostra personale “Pavilion” in San Pietro in Atrio di Como. L’esposizione, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Como potrà essere visitata dal 9 novembre al 1 dicembre. L’esposizione, curata da Pietro Bolpagni, propone una grande scultura concepita appositamente dall’artista per essere ospitata nell’ex chiesa di S. Pietro in atrio. L’opera è frutto di un approfondimento del vivo dibattito che intercorre fra la scultura e l’architettura anche in relazione alla connotazione degli spazi espositivi contemporanei, una scultura sviluppata su grande scala e contente al suo interno la recente produzione plastica, pittorica e grafica dell’artista.

“Non essendo un architetto ho lavorato molto sulle potenzialità plastiche della scultura – ha commentato Salvatore Tulipano – L’idea è quella di creare un grande spazio che contenga al suo interno ulteriori progetti plastici in scala. Uno spunto di riflessione sui nuovi spazi dove il confine tra scultura e architettura diviene sempre più labile”.

Salvatore Tulipano, nato a Milano nel 1985, dopo studi artistici a indirizzo architettura ha studiato scultura all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Vive e lavora tra Milano e Londra ed è stato scelto tra 376 candidati che hanno partecipato al Co.Co.Co, il concorso ideato nel 2009 dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Como con l’obiettivo di scoprire e favorire giovani artisti emergenti. Il giovane artista è stato anche selezionato per partecipare, insieme ad altri 5 finalisti Co.Co.Co alla JCE Jeune Création Européenne. L’artista ha vinto con l’opera Deconstructionist aesthetic project, una scultura in cartone pressato composta da elementi geometrici incastrati l’uno nell’altro, concepita in una sovversione di ogni principio di simmetria e di ortogonalità e pensata per lo sviluppo in scala. Per quanto riguarda i progetti futuri di Salvatore Tulipano si parla già di un progetto da realizzare nuovamente negli spazi di S. Pietro in atrio a Como.

Si parla di

Video popolari

Mostra personale per Salvatore Tulipano, vincitore di Co.Co.Co 2013

QuiComo è in caricamento