Domenica, 24 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carnevale di Cantù 2012, tutto pronto

Tutto pronto per l’86° edizione del carnevale di Cantù. La conferma arriva proprio oggi: domenica 12 febbraio si terrà la sfilata dei sette carri in concorso, clima e meteo permettendo.  Le previsioni, infatti, al momento non sembrano essere...

Tutto pronto per l’86° edizione del carnevale di Cantù. La conferma arriva proprio oggi: domenica 12 febbraio si terrà la sfilata dei sette carri in concorso, clima e meteo permettendo. Le previsioni, infatti, al momento non sembrano essere preoccupanti, quindi in teoria non dovrebbe esserci nessun rinvio. I carri in concorso, come si è già detto in precedenza, saranno 7, con due gruppi ospiti che accompagneranno la sfilata. Per tre volte, i carri sfileranno sull’anello via Carcano/Corso Unità d’Italia.

COME, DOVE E QUANDO - L’ingresso sarà gratuito per i bambini al di sotto dei 14 anni, mentre gli adulti potranno assistere alla sfilata pagando un biglietto di 5 euro. Sarà possibile posteggiare gratuitamente in Piazza Marconi, via Murazzo, via Manzoni, Piazzale Cai e via Andina, distanti dal percorso appena cinque minuti a piedi. Inoltre, ampi posteggi si trovano anche in via Domea/via Mentana, ma in questo caso il tempo per raggiungere a piedi il luogo della sfilata slitta a 10/15 minuti a piedi. L’avvio della sfilata è previsto per le 14.00 e terminerà alle ore 16.30.

CARRI IN SFILATA - I gruppi in concorso sono “I Buscait”, con”Oh genio pensaci tu se no se salvum pu (insieme alla scuola di ballo Lady Anna Cantù). Il gruppo “Buscait” è stato il vincitore del carnevale dell’anno scorso. Altro gruppo in concorso è “Lisandrin”, con “Alla faccia delle sinistre”, insieme alla scuola di ballo BLS Cantù. I “Brentransema” sfileranno con “Sbatti il mostro in prima pagina”, anch’essi sono in concorso con una scuola di ballo, la A.S.D. SonSalsa di Mariano Comense. Il gruppo “Coriandolo” propone il carro “Mi dimetto…vi racconto la mia fiaba”, mentre “La Maschera sfilerà con “Mettiamo in moto l’allegria”. I “Baloss”, hanno deciso di sfilare con il carro “Non ci resta che rubare la frutta”, insieme alla scuola di ballo “La danza Cantù”, e infine gli “Amici di Fecchio” propongono il carro “Via i gat bala i rat”. I due gruppi ospiti di questa prima giornata saranno la Guggen Band di Lugano “Luganiga Band” e Magia Mask, maschere veneziane dal Lago di Como.

LE POLEMICHE - Dopo otto mesi di lavoro e qualche polemica, tutto sembra essere pronto, a parte l’interrogativo Magnan, il gruppo folkloristico che da sempre ha animato in piazza Garibaldi la serata precedente all’ultima sfilata di carnevale. Durante gli anni scorsi, i Magnan hanno partecipato con un loro carro alla terza giornata di sfilata, quella conclusiva. Anche quest’anno, hanno chiesto all’associazione carnevale canturino di poter partecipare con un loro carro. Il problema è sorto per due motivi: innanzitutto perché la richiesta è stata inoltrata fuori tempo massimo (il termine di scadenza era il 31 luglio), e poi per motivi di sicurezza, dato che quest’anno i carri sono stati realizzati con la supervisione di alcuni ingegneri, che ne hanno certificato altezza, capacità massima di peso e sicurezza. Quindi, i Magnan non potranno partecipare alla sfilata di sabato 25, l’ultima in programma, ma potranno organizzare (come tutti gli anni), la serata di venerdì 24, in cui vengono preparati in piazza Garibaldi, piatti tipici della tradizione canturina, magari innaffiati da qualche bicchiere di vino. Anche in questo caso, la Lega Nord si è spaccata: da una parte, i sostenitori dei Magnan, che chiedevano all’Amministrazione di ripristinare questa tradizione, dall’altra il sindaco Tiziana Sala (Lega Nord) che ha risposto con un’ ordinanza in cui ribadisce che la tradizionale serata del 24 non era in discussione. Insomma, un dialogo fra sordi. Domenica 12, dunque, la prima giornata di sfilata. I prossimi appuntamenti sono previsti per domenica 19 febbraio e infine sabato 25 febbraio, ultimo giorno di sfilata in cui verrà premiato anche il carro allegorico vincitore del carnevale canturino 2012.

Si parla di

Video popolari

Carnevale di Cantù 2012, tutto pronto

QuiComo è in caricamento