Domenica, 1 Agosto 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Artigiani dal sindaco di Como: 400 aziende chiedono di ridurre l'Imu

Una raccolta firme per chiedere all'amministrazione comunale di rivedere l'Imu per quegli immobili destinati all'uso degli imprenditori artigiani è stata consegnata questa mattina nelle mani del sindaco di Como, Mario Lucini, da una delegazione di...

Una raccolta firme per chiedere all'amministrazione comunale di rivedere l'Imu per quegli immobili destinati all'uso degli imprenditori artigiani è stata consegnata questa mattina nelle mani del sindaco di Como, Mario Lucini, da una delegazione di Confartigianato Como. Su 600 aziende del capoluogo rappresentate dall'associazione hanno firmato la petizione circa 400.

Lo scopo è di chiedere al Comune di rivedere l'Imu degli immobili come capannoni e botteghe che attualmente sono equiparati alle seconde case. Marco Galimberti, presidente di Confartigianato, ha spiegato: "Non crediamo sia giusto che gli immobili che usiamo per lavorare vengano equiparati alle ville sul lago, pagando la stessa Imu delle seconde case. Per noi il capannone e il negozio sono beni strumentali, che ci servono per lavorare. Serve un trattamento diverso, soprattutto in un momento come questo in cui le aziende sono allo stremo". Il sindaco Lucini a margine dell'incontro ha spiegato che "la richiesta degli artigiani potrà essere presa in considerazione l'anno prossimo".

La raccolta firme non si è svolta solo sul capoluogo ma anche su tutto il territorio provinciale, arrivando a raccogliere quasi 5mila adesioni. Proprio in tarda mattinata Confartigianato ha incontrato il sindaco di Mariano Comense, il primo Comune comasco che ha recepito le richieste contenute nella petizione degli artigiani.

Si parla di

Video popolari

Artigiani dal sindaco di Como: 400 aziende chiedono di ridurre l'Imu

QuiComo è in caricamento