Via Torriani a Como, murati gli accessi della fabbrica abbandonata e allontanati i senzatetto

Qualcosa potrebbe davvero cambiare nella zona degradata compresa tra via Torriani e viale Innocenzo XI a Como dove sorgono vecchi edifici abbandonati in cui spesso trovano rifugio immigrati senzatetto e dove già in passato si sono verificati...

Qualcosa potrebbe davvero cambiare nella zona degradata compresa tra via Torriani e viale Innocenzo XI a Como dove sorgono vecchi edifici abbandonati in cui spesso trovano rifugio immigrati senzatetto e dove già in passato si sono verificati episodi di violenza. Da questo mercoledì mattina (9 aprile 2014) sono iniziati i lavori per chiudere con opere in muratura gli accessi dell'ex Stamperia Artigiana utilizzata spesso come riparo dai senzatetto. Questi lavori anticipano quelli di ristrutturazione vera e propria che dovrebbero partire tra pochi mesi e che dovranno abbattere la fabbrica per trasformarla in un complesso edilizio con 28 appartamenti e 85 posti auto.

L'immobiliare Torriani - ha spiegato l'assessore al Patrimonio Marcello Iantorno - ha tenuto fede all'impegno assunto la scorsa settimana con l'assessorato alla Sicurezza, con quello alla Edilizia e con il comando della polizia locale. E' stato dato il via all'intervento immediato per la chiusura dei varchi all'immobile dismesso. Nella giornata di ieri i vigili sono intervenuti allontanando alcune presenze nella struttura e oggi la proprietà dalla mattina ha iniziato i lavori di messa in sicurezza consistente nella chiusura dei varchi con blocchi in calcestruzzo. I lavori si concluderanno in serata. La questura è stata informata dell'intervento che sono sicuro che tranquillerà i residenti che nel passato hanno più volte sollecitato l'intervento, reso finalmente possibile dopo la ordinanza del sindaco dello scorso mese di dicembre".

Si parla di

Video popolari

Via Torriani a Como, murati gli accessi della fabbrica abbandonata e allontanati i senzatetto

QuiComo è in caricamento