Vento forte, danni al cantiere paratie: divelta la staccionata

Raffiche di vento fino a 48,3 chilometri orari (rilevazione stazione meteo dell'Aero Club di Como) hanno causato daNni anche al cantiere delle paratie: alcune parti della staccionata in legno sono state divelte nel tratto davanti alla darsena. Il...

 

Raffiche di vento fino a 48,3 chilometri orari (rilevazione stazione meteo dell'Aero Club di Como) hanno causato daNni anche al cantiere delle paratie: alcune parti della staccionata in legno sono state divelte nel tratto davanti alla darsena. Il tratto di passeggiata è stato delimitato dal nastro rosso e bianco e sono adesso al lavoro i tecnici della ditta Sacaim e del Comune di Como per la messa in sicurezza. I danni al cantiere non finiscono qui: sradicata anche parte di una copertura in metallo.

https://www.youtube.com/watch?v=zUhlnBPgpmY

Il territorio comasco è stato attraversato per tutto il pomeriggio da forte vento. Ombrelli rotti, freddo pungente, alberi sradicati: questi sono risultati i disagi per chi è stato presente ad un vero e proprio gelido e ventoso giorno autunnale.

Folate di vento che hanno caratterizzato tutta la giornata sono state una costante per diverse ore con le conseguenze di assistere a diversi danni (oltre agli alberi, anche diversi cartelli divelti dalla forza del vento) e un lago davvero arrabbiato. La pioggia che è caduta sul capoluogo ha lasciato posto a qualche fiocco di neve, la prima della stagione, in Val d’Intelvi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento