Mercoledì, 22 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Telefonata a La Zanzara, denunciato vigile provinciale di Lomazzo

L'autore della telefonata a La Zanzara che aveva minacciato di fare una strage in parlamento, è stato individuato e denunciato. L'uomo è un vigile provinciale di milano, residente a Lomazzo. Aveva telefonato in diretta alla trasmissione di...

L'autore della telefonata a La Zanzara che aveva minacciato di fare una strage in parlamento, è stato individuato e denunciato. L'uomo è un vigile provinciale di milano, residente a Lomazzo. Aveva telefonato in diretta alla trasmissione di Giuseppe Cruciani su Radio 24 e aveva spiegato la sua ricetta per "sistemare" l'Italia: andare in parlamento con le armi da fuoco che detiene regolarmente e con una spada katana. "Li sistemo tutti io" aveva detto nella telefonata. l'uomo, che aveva detto di essere un ispettore di polizia e di chiamarsi Mario, è stato individuato dalle forze dell'ordine che hanno avviato un'indagine partendo dalle informazioni in possesso dell'emittente Radio 24. L'accusa? Minacce a un corpo politico. L'uomo, quindi, si è rivelato essere un sottuficiale della polizia provinciale di Milano e non un ispettore di polizia della provincia di Como.

Si parla di

Video popolari

Telefonata a La Zanzara, denunciato vigile provinciale di Lomazzo

QuiComo è in caricamento