Giovedì, 29 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protesta sulla diga contro l'opera di Libeskind

Manifestazione contro l'opera di Libeskind "The Life Electric". A dire no al monumento dell'archistar finanziato dagli Amici di Como e voluto dall'amministrazione comunale sono state circa settanta persone che hanno aderito alla protesta...

Manifestazione contro l'opera di Libeskind "The Life Electric". A dire no al monumento dell'archistar finanziato dagli Amici di Como e voluto dall'amministrazione comunale sono state circa settanta persone che hanno aderito alla protesta organizzata dal consigliere comunale di opposizione Alessandro Rapinese (Adesso Como). Intorno alle 11 il tondello alla fine della diga foranea si è affollato di manifestanti. Un cartello con la scritta "Non qui" è stato lo slogan simbolo della protesta. Rapinese ha parlato per circa un quarto d'ora spiegando le ragioni della contrarietà al monumento di Libeskind, dal costo per l'amministrazione comunale (finora stimato in 100mila euro per l'Iva che sarà a carico di Palazzo Cernezzi) ad alcuni altri aspetti tecnici ed economici. Per esempio, Rapinese ha affermato che "nel progetto è prevista la rimozione del palo con il faro per i natanti che entrano in porto, ma non è prevista la sua ricollocazione. Quindi chi pagherà per rimetterlo al suo posto visto che dovrà obbligatoriamente essere rimesso?". Poi il consigliere ha rilanciato la raccolta firme per organizzare il referendum, ma prima la commissione tecnica di Palazzo Cernezzi dovrà esprimersi sulla legittimità del quesito referendario da lui predisposto. Qui la notizia secondo QTime.

Si parla di

Video popolari

Protesta sulla diga contro l'opera di Libeskind

QuiComo è in caricamento