Martedì, 22 Giugno 2021

Il prefetto su via Grossi: "Bisogna sgomberare gli immigrati e mettere in sicurezza"

Oggi al tavolo provinciale per i profughi della Libia il prefetto di Como Michele Tortora ha avuto modo di parlare con il sindaco di Como e con il questore Massimo Maria Mazza del problema di via Tommaso Grossi. L'altra sera nella struttura...

Oggi al tavolo provinciale per i profughi della Libia il prefetto di Como Michele Tortora ha avuto modo di parlare con il sindaco di Como e con il questore Massimo Maria Mazza del problema di via Tommaso Grossi. L'altra sera nella struttura abbandonata della ex scuola Baden Powell si è verificata una violenta rissa tra quattro immigrati irregolari. "C'è un problema - ha detto il prefetto - difficile da risolvere, infatti più volte in passato siamo intervenuti con misure di sgombero ma il problema si è ripresentato molto presto. Bisogna cercare nuove misure interdittive che consentano di mettere in sicurezza l'area. Ne ho parlato con il sindaco che si è detto disponibile a cercare una soluzione".

Anche la politica a Palazzo Cernezzi prende posizione. Di oggi il comunicato congiunto di Claudio Corengia e Veronica Airoldi, capogruppo e vice del Pdl in consiglio comunale: "La struttura è abusivamente occupata da alcuni immigrati extracomunitari che l’hanno trasformata in un bivacco privo di ogni e qualsiasi requisito di igiene e di sicurezza e che si sono resi protagonisti di risse ed episodi di violenza che hanno terrorizzato sia i residenti del quartiere sia quei cittadini che avrebbero diritto ad utilizzare un posto macchina all’interno del cortile. Riteniamo che vi siano evidenti ragioni di sicurezza e di ordine pubblico che giustifichino un immediato e intervento di sgombero. Abbiamo già sottoposto la questione al Sindaco affinché richieda con fermezza agli organi preposti alla tutela della sicurezza dei cittadini di intervenire celermente e contestualmente avvii, tramite gli uffici comunali, tutte le azioni necessarie per il ripristino della legalità. Un obiettivo, questo, che insieme alla tutela della sicurezza dei cittadini che deve costituire la base dell’azione amministrativa del centro-destra”.

“Il Sindaco – concludono Corengia e Airoldi – ha condiviso le nostre preoccupazioni, ragion per cui attendiamo urgenti aggiornamenti in merito a tutte le iniziative che intenderà adottare”.
Si parla di

Video popolari

Il prefetto su via Grossi: "Bisogna sgomberare gli immigrati e mettere in sicurezza"

QuiComo è in caricamento