Venerdì, 17 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Neve, disagi soprattutto fuori dal centro

I disagi dovuti all'abbondante nevicata che da quasi due giorni si sta abbattendo su Como e provincia sembrano avere risparmiato il centro del capoluogo e le principali vie di percorrenza. Ma nelle vie interne ai paesi e nelle zone collinari del...

I disagi dovuti all'abbondante nevicata che da quasi due giorni si sta abbattendo su Como e provincia sembrano avere risparmiato il centro del capoluogo e le principali vie di percorrenza. Ma nelle vie interne ai paesi e nelle zone collinari del Comune di Como lo scenario non è dei migliori. Moltissimi marciapiedi, infatti, nel tardo pomeriggio di lunedì erano ancora ricoperti di neve, soprattutto di quella riportata ai lati dagli spazzaneve. Ed ecco, quindi, i disagi per i pedoni, costretti a camminare sulle carreggiate, con conseguenti rischi per la loro incolumità. Inoltre, sono tante le persone, soprattutto anziane, che hanno dovuto rinunciare a votare o che hanno dovuto chiedere ai famigliari di essere accompagnati alle urne.

Problemi per i veicoli parcheggiati che si sono trovati l'uscita dallo spazio di posteggio sbarrato da cumuli di neve spazzata dai mezzi spalaneve. Ritardi e disagi anche per il servizio di ritiro spazzatura. In molti punti della città si sono accumulati sacchi dell'immondizia che saranno rimossi appena il servizio della nettezza urbana potrà riprendere a pieno regime. Per la giornata di domani le previsioni meteo annunciano un miglioramento delle condizioni e la neve dovrebbe smettere di cadere, ma c'è la preoccupazione del ghiaccio che potrebbe formarsi a causa dell'abbassamento delle temperature.

In centro storico il disagio più grande è stato accusato dai pedoni che al mattino hanno trovato le vie della città murata coperte di neve in fase di scioglimento. va detto, però, che già nel primo pomeriggio, grazie anche alla pioggia che ha sostituito la neve, le vie del centro storico erano praticabili. In città spalatori non se ne sono visti (a parte i privati) se non nel cortile del Municipio di Como.

Si parla di

Video popolari

Neve, disagi soprattutto fuori dal centro

QuiComo è in caricamento