Lago esondato, le interviste agli automobilisti sulla Lariana: "Due ore di coda"

C'è chi ha parlato di due ore di coda, qualcuno mezz'ora, qualcun'altro persino di tre ore. Questa mattina è andato in scena il delirio viabilistico sulla strada Lariana. Questa strada che collega Como a Bellagio attraverso i tanti paesini del...

C'è chi ha parlato di due ore di coda, qualcuno mezz'ora, qualcun'altro persino di tre ore. Questa mattina è andato in scena il delirio viabilistico sulla strada Lariana. Questa strada che collega Como a Bellagio attraverso i tanti paesini del lago, questa mattina non funzionava nel senso inverso. Impossibile raggiungere in tempi umani il capoluogo per chi si è svegliato alle 7 per andare a lavorare. Il traffico si è letteralmente paralizzato a causa della chiusura del lungolago. Il lago esondato in piazza Cavour ha reso necessario chiudere il tratto del girone da piazza Matteotti all'incrocio con via Cairoli. Siamo, dunque, andati a chiedere agli automobilisti in coda la loro opinione al riguardo. Tra rabbia e sconforto i cittadini immobilizzati nelle loro auto hanno manifestato disappunto soprattutto per la mancanza di informazione e per la carenza di provvedimenti preventivi per evitare simili disagi.

Si parla di

Video popolari

Lago esondato, le interviste agli automobilisti sulla Lariana: "Due ore di coda"

QuiComo è in caricamento