Mercoledì, 16 Giugno 2021

Il sindaco di Como: "L'antenna radio a Brunate una iattura per il nostro territorio"

Ieri in consiglio comunale a Como si sono di nuovo presentati numerosi cittadini di Civiglio e Brunate per chiedere al sindaco Mario Lucini cosa l'amministrazione stia facendo per impedire che venga costruita un'antenna radio di 60 metri d'altezza...

Ieri in consiglio comunale a Como si sono di nuovo presentati numerosi cittadini di Civiglio e Brunate per chiedere al sindaco Mario Lucini cosa l'amministrazione stia facendo per impedire che venga costruita un'antenna radio di 60 metri d'altezza in zona Le Colme, sulla montagna di Brunate (ma di poco nel territorio comunale di Como). "Capisco la vostra preoccupazione - ha detto Lucini - perché è anche la nostra. Quello che abbiamo detto che avremmo fatto lo stiamo facendo. Abbiamo attivato le procedure per chiedere al Consiglio di Stato la sospensione della sentenza del Tar (che di fatto ha autorizzato la costruzione dell'antenna). faremo tutto il possibile affinché i provvedimenti del Comune siano convincenti. Non possiamo dare garanzia che abbiano esito positivo, ma quello che potremo lo faremo, perché come voi riteniamo che l'eventualità che sia dia corso alla realizzazione di quell'antenna sia sicuramente una iattura per il nostro territorio". nel video dell'incontro di ieri sera il sindaco e l'assessore all'Urbanistica, Lorenzo Spallino, hanno spiegato nel dettaglio i passaggi burocratici e giudiziari che si profilano all'orizzonte. Spallino ha spiegato che nel caso in cui il Consiglio di Stato non conceda la sospensiva della sentenza del Tar e qualora il procedimento penale la cui sentenza è attesa per l'8 febbraio sia di assoluzione (come è ormai certo, vista la richiesta di assoluzione da parte del pm) il Comune "avvierà immediatamente il procedimento di riesame".

Si parla di

Video popolari

Il sindaco di Como: "L'antenna radio a Brunate una iattura per il nostro territorio"

QuiComo è in caricamento