Domenica, 17 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gera Lario, ragazzo di 14 anni scomparso nel lago: ritrovato il corpo

William Caraccio, 14 anni di Domaso, è morto inghiottito dalle acque del lago davanti a Gera Lario, in prossimità della foce del fiume San Vincenzo. Il suo corpo privo di vita è stato ritrovato oggi poco prima delle 12. Il ragazzo era scomparso...

William Caraccio, 14 anni di Domaso, è morto inghiottito dalle acque del lago davanti a Gera Lario, in prossimità della foce del fiume San Vincenzo. Il suo corpo privo di vita è stato ritrovato oggi poco prima delle 12. Il ragazzo era scomparso ieri, 8 luglio, mentre stava nuotando a pochi metri dalla riva. Sulla spiaggia c'erano sua mamma e sua sorella di qualche anno più grande. Sembra che a un certo punto il ragazzo sia sembrato in grave difficoltà e abbia chiamato aiuto rivolgendosi alla mamma. Annaspava, si capiva che non riusciva più a stare a galla, tanto più che sembra che il giovane sapesse ancora nuotare molto bene. Forse colpa di una delle due correnti che si incrociano in quel punto dove c'è la foce del fiume. Non sono chiare ancora le cause, fatto sta che William Caraccio è scomparso. Subito sono stati allertati i soccorsi. Oltre a numerose forze via acqua sono intervenuti due elicotteri del 118 e dei vigili del fuoco per le ricerche dall'alto. Il ragazzo indossava un costume rosso. Purtroppo le ricerche non hanno prodotto risultati e quando alla sera è calata la visibilità le ricerche sono state interrotte e sono riprese questa mattina. Intorno a mezzogiorno la tragica certezza: William Caraccio è morto

.
Si parla di

Video popolari

Gera Lario, ragazzo di 14 anni scomparso nel lago: ritrovato il corpo

QuiComo è in caricamento