Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frana di Civiglio, i cittadini: "Forse si poteva evitare, ora siamo isolati"

La pioggia non accenna a diminuire. La terra continua a scivolare a valle. Di tanto in tanto qualche sasso rotola giù da quella che era una vecchia cava di sabbia. "Siamo abituati a sentire cadere qualche sasso" racconta un uomo che abita nei...

La pioggia non accenna a diminuire. La terra continua a scivolare a valle. Di tanto in tanto qualche sasso rotola giù da quella che era una vecchia cava di sabbia. "Siamo abituati a sentire cadere qualche sasso" racconta un uomo che abita nei paraggi. La strada resta chiusa per precauzione ed è vietato il passaggio di auto e pedoni anche se c'è chi non si ferma davanti alle transenne e agli avvisi di pericolo.

La situazione a Civiglio resta critica a distanza di due giorni dalla frana che si è abbattuto sulla strada in corrispondenza del bivio tra via per Civiglio e via alla Grotta. Secondo le poche persone che oggi si aggiravano in zona (vedi video con interviste) la frana sarebbe potuta essere evitata. A luglio, infatti, si era verificata già una prima frana e per alcune settimane l'amministrazione comunale ha lavorato per mettere in sicurezza la zona e il lato della montagna da cui si è staccata una notevole massa di terra, frango, sassi e detriti. "Forse i lavori non hanno tenuto conto di altri rischi - commentano alcuni cittadini - e non si è pensato a incanalare l'acqua a monte".

Qualcuno fa notare che adesso l'isolamento anche se non è totale crea comunque molti disagi, non solo per gli spostamenti di chi alla mattina deve andare a lavorare: "Se qualcuno ha bisogno di essere soccorso - racconta n uomo - i mezzi di soccorso non possono raggiungere le nostre case".

Si parla di

Video popolari

Frana di Civiglio, i cittadini: "Forse si poteva evitare, ora siamo isolati"

QuiComo è in caricamento