Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di Giulio e Luraschi candidati per l'Abbondino d'Oro

Arturo Di Giulio (nella foto) e Giorgio Luraschi, candidati per l'Abbondino d'Oro. I loro nomi sono stati proposti per la massima benemerenza cittadina. Si tratta di due figure scomparse da poco. A proporre Di Giulio (scomparso nel dicembre 2011)...

Arturo Di Giulio (nella foto) e Giorgio Luraschi, candidati per l'Abbondino d'Oro. I loro nomi sono stati proposti per la massima benemerenza cittadina. Si tratta di due figure scomparse da poco. A proporre Di Giulio (scomparso nel dicembre 2011) è stato, nel corso dell'ultimo consiglio comunale, il consigliere Alessandro Rapinese (Adesso Como) che ha letto alcune dichiarazioni rilasciate in ricordo di Di Giulio, dirigente al Commercio del Comune di Como: "Come dirigente era preparatissimo e competente, dovrebbe essere preso come modello di responsabilità. Aveva una conoscenza del settore Commercio pari a nessun altro. E’ evidente che c’è stato qualche problema a livello politico, ma non sta a me giudicare anche se a suo tempo, quando fu trasferito, non l’avevamo digerita bene perché con lui c’era sempre un dialogo aperto e costruttivo. Di lui non si può non evidenziare la capacità di assumersi le proprie responsabilità". "Si tratta di commenti bipartisan - ha aggiunto Rapinese - per questo vorrei sensibilizzare i consiglieri comunali, soprattutto i più giovani, affinché venga conferito l'Abbondino d'Oro a Di Giulio, ma serve l'unanimità".

Alla commissione Abbondini del Comune di Como è pervenuto anche il nome di Giorgio Luraschi, professore e direttore del Dipartimento di diritto romano della facoltà di giurisprudenza dell’Università dell’Insubria di Como, scomparso nel luglio del 2011.
Si parla di

Video popolari

Di Giulio e Luraschi candidati per l'Abbondino d'Oro

QuiComo è in caricamento