Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Como contro la violenza sulle donne: incontro a Palazzo Cernezzi

Questa mattina nel cortile di Palazzo Cernezzi si è svolta la manifestazione contro la violenza sulle donne. L'iniziativa ha preso spunto dalla solidarietà nei confronti di Malala, studentessa pakistana di quattordici anni diventata famosa per...

Questa mattina nel cortile di Palazzo Cernezzi si è svolta la manifestazione contro la violenza sulle donne. L'iniziativa ha preso spunto dalla solidarietà nei confronti di Malala, studentessa pakistana di quattordici anni diventata famosa per aver aperto un blog sul sito della Bbc, nel quale raccontava la drammatica situazione delle ragazze nello Swat, regione al confine con l’Afghanistan dove i talebani vietano l’istruzione femminile.

In seguito Malala è stata premiata, nel 2011, dal governo di Islamabad con il riconoscimento per la pace, premio che evidentemente ha dato fastidio a qualcuno, dal momento che un killer le sparò in testa. Il tentativo di omicidio venne rivendicato dai talebani pakistani alleati di Al Qaeda. Fortunatamente Malala, ricoverata nel Regno Unito, è uscita dal coma e non ha subìto danni cerebrali irreversibili.

Così questa mattina hanno preso parola anche il sindaco di Como Mario Lucini e l’assessore al bilancio Giulia Pusterla, che hanno voluto rimarcare l’importanza delle donne nel mondo di oggi e bandire in maniera assoluta la violenza che spesso colpisce soprattutto le donne e invade la cronaca anche in Italia. Solo nel 2012, infatti, cento donne sono state uccise in seguito a violenze o gelosia, quasi una vittima ogni 2 giorni. Un dato che propone occasioni come questa per riflettere.

Si parla di

Video popolari

Como contro la violenza sulle donne: incontro a Palazzo Cernezzi

QuiComo è in caricamento