rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Como senza un vero Carnevale, è polemica sulla mancanza di risorse

Per il terzo anno consecutivo niente sfilata di carri per il Carnevale a Como. Il Comune non ha risorse e ha deciso di tagliare quasi su tutto, compreso l'animazione. Ed è subito polemica. Ad attaccare il Comune e l'assessore Francesco Scopelliti...

Per il terzo anno consecutivo niente sfilata di carri per il Carnevale a Como. Il Comune non ha risorse e ha deciso di tagliare quasi su tutto, compreso l'animazione. Ed è subito polemica. Ad attaccare il Comune e l'assessore Francesco Scopelliti (Turismo) è Giuseppe Rondinelli, una figura storica delle animazioni di eventi in città: "Hanno deciso di tagliare su tutto, me compreso. Questo mi sta bene, ma avrebbero potuto avvisarmi e chiedermi se sarei stato disposto a rivedere il mio onorario. Gli avrei spiegato che o avrei fatto gratis. Anzi, mi rendo disponibile per animare il carnevale senza percepire un euro".

Rondinelli non lo dice ma lo fa intendere: la sua estromissione dall'animazione del Carnevale potrebbe essere legata a questioni politiche, infatti si è candidato alle prossime amministrative nella lista Adesso Como di Alessandro Rapinese: "Non voglio credere che questo mio impegno politico possa avere influito sulla decisione dell'amministrazione e dell'assessore di non farmi lavorare".

Il Carnevale 2012 di Como quest'anni prevede tre giornate con una serie di eventi in programma. Si parte sabato 5 marzo con la sfilata di una dozzina di maschere veneziane originali. Domenica 6 marzo, invece, sfileranno le maschere tradizionali della provincia lariana, con i figuranti del Carnevale di Schignano. Per le strade sfileranno i "Bei e Brut", i "Sapeur" e la bandella "Fugheta". Spazio anche alla parata di bande itineranti e della guggen “Gli sbandati”- Animazione in piazza Cavour a partire dalle 14.30 con esibizioni delle scuole di ballo. Unico carro presente sarà quello allegorico del Gruppo di Camnago Volta. Martedì 8 marzo, invece, dalle 15 in Piazza Volta sarà la volta del “Carnevalino dei bambini” con giocolieri, clown e mangiafuoco.

Si parla di

Video popolari

Como senza un vero Carnevale, è polemica sulla mancanza di risorse

QuiComo è in caricamento