Domenica, 24 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abbondini d'Oro: premiati Luraschi, Cavalleri e Ferrari

Si è svolta questa mattina, nella gremita sala di Villa Olmo a Como, la cerimonia per la consegna degli Abbondini d'Oro relativi all'anno 2012, massima benemerenza cittadina per cittadini comaschi che si sono contraddistinti per particolari meriti...

Si è svolta questa mattina, nella gremita sala di Villa Olmo a Como, la cerimonia per la consegna degli Abbondini d'Oro relativi all'anno 2012, massima benemerenza cittadina per cittadini comaschi che si sono contraddistinti per particolari meriti nelle arti, nelle scienze o nell'impegno sociale. Quest'anno, come già annunciato nelle scorse settimane, sono stati premiati con l'Abbondino d'Oro il professor Giorgio Luraschi, Carlo Ferrario e Giorgio Cavalleri. Il sindaco di Como, Mario Lucini, si è detto "molto emozionato per questa mia prima cerimonia di consegna degli Abbondini in qualità di sindaco di Como". Per giorgio Luraschi si è trattato di un Abbondino "alla memoria" in quanto scomparso il 6 luglio 2011.

I premiati e le motivazioni

Giorgio Luraschi: Per l'amore sincero e profondo profuso nel corso di tutta l'esistenza a servizio della comunità, quale professore universitario, ricercatore, archeologo, storico, appassionato della città di Como.

Giorgio Cavalleri: Per il partecipato impegno, alimentato da un grande amore per la città di Como, prodigato nella propria attività di formatore e operatore sociale, ricercatore e autore storico e culturale.

Carlo Ferrario: Per la sua attività di musicologo e compositore, poeta, narratore, saggista, autore di testi teatrali, cronache e commenti musicali, promotore di manifestazioni culturali e instancabile e acuto osservatore della realtà cittadina.

Tutti gli Abbondini dal 1985 a oggi

Il primo Abbondino fu assegnato nel 1984. Albo Abbondini d’Oro 1984 Giuseppe Butti, Piero Caldirola, Clotilde Cavalleri, Maria Azzi Grimaldi, Virgilio Mattiroli, padre Giovanni Battista Pigato; 1985 Ezio Chicchiarelli, Luigi Palma, Piero Collina, Augusto Protti, Mario Radice; 1986 A.V.I.S, Guido Bruno, Mario Martinelli, Nedda Mieli Grassi, Edoardo Nava; 1987 Carla Porta Musa, Antonio Ratti, Giordano Azzi, mons. Carlo Castelli; 1992 Bruno Amoletti, Bruna Cantoni, don Aldo Fortunato, Padri Somaschi “Collegio Gallio”, Paolo Maggi, Giusto Perretta; 1993 Graziella Lupo, Giovanni Corrado, Giuseppe Veca, mons. Ilario Cecconi, Associazione Carducci, Michele Moretti, Ico Parisi; 1994 Lino Gelpi, Mario Beretta, suor Onorata Cesana; 1995 Gisella Azzi, don Luigi Galli, fratel Luigi Brenna, Maria Pia Ratti, Antonio Spallino; 1996 Pietro Orefice, Enrico Rossi, Carla Bignami, Piercesare Bordoli, Società Ginnastica Comense 1872; 1997 Piccola Casa Federico Ozanam, Associazione Nazionale Alpini; 1998 Cesare Matteucci; 1999 Serafino Cavalleri; 2000 Orchestra a plettro “Flora”; 2001 A.I.S.M.; 2002 Società Archeologica Comense; 2003 Renzo Pigni, suor Giulia Zappa, Innocente Pozzoli; 2004 don Giambattista Levi, Ines Figini, Società Canottieri Lario; 2005 Giulio Fasana, Innocente Figini, Marte Ferrari; 2006 Felice Bernasconi, Servizio Elisoccorso Como, Associazione Comocuore; 2007 Centro Aiuto alla Vita, Severino Proserpio, Emilia Bordoni Marziano; 2008 Giulio Casati, Alberto Longatti, Suore Santa Maria Bambina; 2009 Stefano Borgonovo; 2010 Associazione Arte & Arte, Congregazione delle Suore Infermiere dell’Addolorata; Francesca Gatti e Samuele Sgrò; 2011 Banco di Solidarietà, Maria Pia e Roberto Zanchini, Davide Van De Sfroos; 2012 Giorgio Luraschi (alla memoria), Giorgio Cavalleri, Carlo Ferrario.

Si parla di

Video popolari

Abbondini d'Oro: premiati Luraschi, Cavalleri e Ferrari

QuiComo è in caricamento