Asst Lariana, Banfi: "I nostri operatori vanno messi in condizione di lavorare con serenità"

Il direttore generale Fabio Banfi ha parlato durante un incontro con i sindacati

Fabio Banfi, direttore generale della Asst Lariana, ha riassunto nell'incontro del 24 febbraio 2020 con i sindacati le disposizioni che si sono intraprese per la prevenzione e regressione del contagio da coronavirus. In primo piano messa anche la salute degli operatori nel settore. «I problemi dei nostri operatori sono i nostri problemi e il primo obiettivo è mettere tutti nelle condizioni di lavorare in sicurezza e serenità». Per questo la cosiddetta mascherina chirurgica, ad esempio, sarà fornita a tutto il personale di front-office e agli operatori che potrebbero essere esposti al rischio di un contatto con una persona potenzialmente contagiosa.

È seguita anche la comunicazione che i servizi saranno sospesi, come da indicazioni della Regione Lombardia, dal 25 febbraio al 1 marzo. In questi servizi sono inclusi: sospensione dei concorsi, sospensione delle attività di prevenzione di vaccinazione e screening e dello sportello Scelta e Revoca, sospensione delle attività ambulatoriali di medicina legale, ossia le sedute di commissioni invalidi, commissioni patenti e le attività di sportello correlate.

E’ stata condivisa inoltre la decisione di ridurre l’affluenza dei parenti negli orari di visita e limitato pertanto l’ingresso in ospedale e nelle strutture sanitarie ad un parente per ogni paziente. Il direttore generale Banfi ha anche invitato tutti a non divulgare notizie allarmanti infondate e a evitare informazioni che possano contribuire a situazioni critiche e di panico. 

Per il personale delle asst è inoltre a disposizione nella Intranet aziendale uno spazio con tutti gli aggiornamenti per essere sempre informati correttamente sull'evolversi della situazione. 

Sulla base di queste considerazioni, è stata raggiunta una preliminare intesa tra la direzione di Asst Lariana, la Rsu aziendale e le segreterie territoriali Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl del Lario, Nursing Up e Fsi-Usai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Circola su WhatsApp la nuova truffa: questa volta arriva da un numero della vostra rubrica

  • Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

  • Luce sulla città: 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Como: Seconda Strada apre un punto vendita in via Cecilio

  • Como e la Lombardia in zona arancione, le regole per andare da amici e parenti

  • Il calendario sintetico, data per data, delle riaperture dal 26 aprile

Torna su
QuiComo è in caricamento