menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascere all’ospedale Sant’Anna in tempo di covid: il parto è sempre condiviso anche dai papà

Paolo Beretta, il primario: "Assicurare sempre la migliore assistenza possibile è il nostro impegno"

La pandemia legata al Coronavirus ha costretto i Punti Nascita a riorganizzarsi per garantire un’assistenza in piena sicurezza alle mamme e ai loro bambini. In tutti questi mesi, fatto salvo il rispetto delle norme anti contagio ed eventuali casi particolari, i papà hanno potuto continuare e continuano ad assistere al momento del parto. Più limitata, invece, resta la possibilità di contatto diretto con gli altri familiari, sulla base delle norme anti contagio. “L’impegno e lo sforzo comune di tutto il personale dell’area Materno infantile garantiscono che le neomamme non siano mai lasciate da sole. Da sempre assicurare la migliore assistenza possibile è stato ed è il nostro impegno” sottolinea Paolo Beretta, primario di Ostetricia e Ginecologia di Asst Lariana all’ospedale Sant’Anna.

Nell’ambito del Percorso nascita, i corsi pre-parto sono stati sostituiti da incontri che si svolgono online. Ricordiamo che per prenotare occorre scrivere una mail a percorso.nascita@asst-lariana.it (indicare nell’oggetto della mail Prenotazione corso preparto online). Si consiglia di prenotare indicativamente tra la 26esima e la 28esima settimana di gravidanza.

Indicazioni per i Corsi pre-parto (www.asst-lariana.it /Percorso Nascita/Corso Preparto Online)

Inviare una mail a percorso.nascita@asst-lariana.it con le informazioni seguenti:
• nome e cognome
• data e luogo di nascita
• residenza
• recapito telefonico
• data presunta parto
• se la gravidanza è seguita in: ambulatorio, consultorio, ambulatorio ostetriche, patologia della gravidanza, ginecologo privato
• scansione impegnativa e tessera sanitaria
• la copia compilata e firmata dell'informativa e consenso informato (pubblicati sul sito di Asst Lariana https://www.asst-lariana.it/v2/7/?p=39)
• Verrà inviata una risposta massimo entro sette giorni lavorativi.
La prenotazione può avvenire anche senza impegnativa ma è necessario procurarsela entro il primo giorno di corso e deve riportare "training prenatale" o "corso preparto".
Il corso preparto è gratuito con esenzione indicata sull'impegnativa (M+settimana di gravidanza).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid a Como, il bollettino del 17 aprile: 233 nuovi casi

  • Cronaca

    Parapendio caduto a Eupilio: ferito uomo di 60 anni

  • Coronavirus

    Il racconto del primo comasco vaccinato con Sputnik

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento