menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Casa per anziani e disabili ad Albese con Cassano: 53 positivi

Il dato shock mostra una situazione molto più grave dell'immaginabile

La prima a dare l'allarme era stata l’Ast Insubria, avvisando il sindaco di Albese con Cassano, Carlo Ballabio, del rischio di un elevata presenza di contagi nella struttura Villa San Benedetto Menni, appunto nel comune. Così il primo cittadino aveva fatto un accorato post su Facebook per avvisare gli abitanti, era domenica mattina (29 marzo). Neanche 24 ore dopo l'annuncio scioccante: in base al risultato dei tamponi eseguiti a tappeto, sarebbero addirittura 53 le persone fra anziane e disabili risultate contagiate all'interno della struttura.

AVVISO IMPORTANTE Cari concittadini, non avrei mai pensato di dovervi scrivere solo qualche ora dopo il mio messaggio...

Pubblicato da Comune di Albese con Cassano su Domenica 29 marzo 2020
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento