Autisti picchiati a Como, processo rinviato per i quattro aggressori

Nuova udienza il 21 giugno

Ambulanza e polizia sul luogo dell'aggressione in piazza Vittoria

Niente processo neanche martedì 12 giugno 2018 per i 4 giovani aggressori stranieri dei due autisti di Asf: i due conducenti erano stati picchiati nella serata del 5 giugno da un gruppo di immigrati che pretendeva di viaggiare sul bus senza biglietto.
Gli arrestati, processati per direttissima, avevano chiesto i termini a difesa. L'udienza era stata rimandata a oggi, 12 giugno, ma i quattro, comparsi in tribunale a Como, sono stati rimandati al 21 giugno.

La vicenda, come noto, è balzata agli onori delle cronache nazionali: Massimo Bornino e Pietro Lombardi, i due autisti aggrediti, sono stati ricevuti prima dal sindaco di Como e poi hanno incontrato il ministro dell'Interno Matteo Salvini, venuto apposta in città per affrontare il caso durante un incontro in Prefettura.
Adesso per gli autisti dei bus, ma anche per il personale di Trenord anch'esso spesso nel mirino dei violenti, sono in arrivo nuove misure di sicurezza.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Viabilità

    Autovelox in Ticino: quanti e dove sono

  • Incidenti stradali

    Incidente a Nesso, auto precipita nella scarpata: un ragazzo ferito grave

  • Centro storico

    Una tenda e un sacco a pelo: camping ai giardini a lago

  • Viabilità

    Asfalti nuovi ma senza strisce pedonali: un altro caso a Ponte Chiasso

I più letti della settimana

  • Mappa dei ponti a rischio crollo in Italia: c’è anche il Viadotto dei Lavatoi di Como

  • Il film di Aniston e Sandler saluta Como, i produttori Netflix: "Grazie comaschi, città meravigliosa"

  • Tragedia in Ticino, donna di Cadorago morta annegata nel fiume in Valle Verzasca

  • Incidente nella notte a Senna Comasco: 4 ragazzi all'ospedale

  • Visite ginecologiche non necessarie: medico di famiglia di Valsolda arrestato per violenza sessuale

  • Inseguimento a Como, ruba un'auto e scappa dalla polizia: arrestato a Monte Olimpino

Torna su
QuiComo è in caricamento