rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Salute Centro storico / Piazza Guido Grimoldi

Giornata mondiale del rene: controlli gratuiti a Como

Il 9 marzo medici e infermieri a disposizione dei cittadini. Ecco dove e in quali orari

Giovedì 9 marzo dalle ore 9 alle 13 medici e infermieri della Nefrologia di Asst Lariana saranno a Como in piazza Grimoldi e in via Napoleona alla Casa di Comunità in occasione della Giornata Mondiale del Rene. Sarà possibile effettuare il test delle urine (in alternativa sarà possibile consegnare ai sanitari un campione di urine del mattino raccolto negli appositi contenitori), la misurazione della pressione arteriosa e dell’indice di massa corporea. A ogni cittadino che si sottoporrà ai controlli (e per i quali non sono necessarie prenotazione e impegnativa) sarà rilasciato un foglio con i risultati e i valori rilevati e, nei casi che lo necessitino, suggerito il percorso da intraprendere.

I controlli

In piazza Grimoldi l’iniziativa vede la collaborazione della Croce Rossa di Como che mette a disposizione un proprio automezzo all’interno del quale saranno effettuati i colloqui e le visite. In via Napoleona, i controlli saranno effettuati al piano terra del Monoblocco. 

Obiettivo della Giornata Mondiale del Rene, promossa dalla Fondazione Italiana del Rene, dalla Società Italiana di Nefrologia, con la collaborazione di Croce Rossa, è ricordare l’importanza fondamentale dei reni per la salute e sensibilizzare l’opinione pubblica su un insieme di patologie in continuo aumento e che possono condurre, se non prevenute, a dialisi e trapianto.

Le regole d’oro per prevenire le malattie renali

1 Mantieniti attivo e in forma
2 Controlla periodicamente i livelli di zucchero nel sangue
3 Controlla periodicamente la pressione sanguigna
4 Segui una dieta sana e bilanciata
5 Mantieni un adeguato e regolare apporto di liquidi
6 Non fumare
7 Assumi farmaci solo sotto stretto controllo medico
8 Tieni sotto controllo la funzione renale (azotemia, creatinina, esame urine) soprattutto se sei un soggetto a rischio

Tutelare i pazienti fragili

“Il tema della Giornata mondiale del rene di quest’anno ricorda l’importanza di prepararsi a eventi inattesi sostenendo i pazienti fragili - osserva il primario della Nefrologia e Dialisi di Asst Lariana all’ospedale Sant’Anna, il dottor Gianvincenzo Melfa - La pandemia ha impattato pesantemente su di loro e, come negli altri pazienti fragili, anche i dializzati e trapiantati sono più a rischio in caso di contagio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del rene: controlli gratuiti a Como

QuiComo è in caricamento