Esodo estivo, caos traffico in autostrada: code in dogana a Brogeda e alla barriera di Grandate

Giornata da "bollino nero" per partenze e rientri anche sulla A9

Coda alla barriera di Grandate -4 agosto 2018

Sabato di passione per gli automobilisti in viaggio sull'autostrada A9. Fin dalla mattina del 4 agosto 2018 lunghe code e rallentamenti sono segnalati sia in direzione nord che in direzione sud a causa da un lato dei vacanzieri che partono per le ferie e dall'altro di coloro, soprattutto cittadini svizzeri e del nord Europa, che rientrano. Una giornata segnalata da "bollino nero", proprio a causa dell'esodo estivo. 
5 chilometri di coda in mattinata si sono accumulati tra Como centro e Chiasso in direzione della Svizzera per attraversare la dogana, diventati 7 intorno alle 13.30 in aumento, secondo il sito Autostrade.it, con tempi di percorrenza di 40 minuti. In alternativa ai veicoli leggeri che sono diretti in Svizzera, Autostrade consiglia di utilizzare il Valico del Bizzarone uscendo sulla A9 Lainate-Chiasso allo svincolo di Lomazzo ttraverso la SP23, o il Valico del Gaggiolo uscendo a Gazzada sulla A8 Milano-Varese, dopo aver percorso la A60 e la SP3. Sul posto è presente il personale di Autostrade per l'Italia a monitorare la coda e a velocizzare il deflusso dei veicoli.


Incolonnamenti e traffico intenso sempre in barriera anche verso Milano, con un lungo serpentone di auto e camper diretti verso le località di mare.
Chi viaggia deve fare i conti anche con l'allerta caldo: la settimana più torrida di questa estate 2018 è ormai alle spalle, ma le temperature continueranno a restare alte.

Già venerdì 3 agosto gli automobilisti si erano dovuti armare di pazienza a causa delle lunghe code provocate da un incidente in autostrada a Monte Olimpino che ha creato pesanti disagi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Dall'ospedale Spata scrive una durissima lettera a Gallera: "I medici non sono stati coivolti nelle decisioni"

  • Il questore di Como chiarisce i casi in cui per la spesa e i farmaci si può uscire dal proprio comune

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Il grido d'aiuto degli infermieri di Como: "Siamo pochi e ci stiamo ammalando"

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

Torna su
QuiComo è in caricamento