Piscina di Casate, lavori al via: chiusa fino a gennaio

Gli interventi partiranno lunedì 3 settembre

La piscina di Casate

Chiuderà lunedì 3 settembre 2018 la piscina di Casate: la stagione estiva al centro sportivo alle porte di Como , che ha registrato 20mila presenze da giugno, terminerà pertanto domenica. Ancora pochi, dunque, i giorni a disposizione per gli amanti del nuoto e del relax nel parco esterno: da lunedì le vasche saranno chiuse al pubblico per permettere l'avvio dei lavori di ristrutturazione della vasca coperta. Le opere in programma comprendono la demolizione e il rifacimento del solaio e del piano vasca, con sostituzione di una parte dei sottoservizi e in particolare delle tubazioni per la distribuzione del trattamento aria. I lavori sono inderogabili per il corretto mantenimento dello stato di funzionalità dell'impianto e dureranno non meno di quattro mesi, la piscina pertanto resterà inagibile fino all'inizio del prossimo anno.
Per quanto riguarda la scuola di nuoto, è disponibile la piscina Sinigaglia con un'ampia programmazione di corsi per bambini e adulti.

Confermato, intanto, dal Comune il cronoprogramma per lo stadio del ghiaccio di Casate: i lavori dovrebbero concludersi in tempo per permettere la ripresa dell'attività agonistica a metà settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Le 5 migliori gelaterie di Como

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

Torna su
QuiComo è in caricamento