Olgiate Comasco Via Torino, 65

Ferito con le forbici in pizzeria ad Olgiate: un arresto per tentato omicidio

Si tratta di un pizzaiolo egiziano di 31 anni

I carabinieri di Olgiate Comasco hanno arrestato un uomo per il ferimento di domenica 15 ottobre 2017

E' stato arrestato nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 ottobre 2017 il presunto autore del ferimento di un 40enne nella pizzeria "Fuori di pizza" ad Olgiate Comasco, in via Torino 65. 

Si tratta di un pizzaiolo egiziano di 31 anni, adesso nel carcere del Bassone con l'accusa di tentato omicidio.

Il ferimento è avvenuto alle 18.30 di domenica 15 ottobre: secondo quanto riferito dai carabinieri della stazione di Olgiate Comasco, che hanno arrestato l'uomo, tutto sarebbe partito da una violenta lite scaturita da futili motivi, ovvero la mancata erogazione del caffè dal distributore automatico di bevande installato nella pizzeria.

Da qui il diverbio, con il pizzaiolo che avrebbe colpito al fianco sinistro il 40enne con un paio di forbici, poi rinvenute nel forno nel corso del sopralluogo dei carabinieri. 

L'uomo ferito è stato portato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia dove è stato operato e dove si trova tuttora ricoverato in rianimazione. Per lui la prognosi è riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Il pizzaiolo si trova al Bassone a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito con le forbici in pizzeria ad Olgiate: un arresto per tentato omicidio

QuiComo è in caricamento