QuiCentro storico

Solo vini lombardi: dalla Valtellina un'idea ambiziosa per Como

Rive Enoteca in via Diaz valorizza le eccellenze del territorio

L'idea è ambiziosa e certamente nuova per Como. Non la solita enoteca ma un luogo dove i vini lombardi sono protagonisti assoluti insieme ai piatti tipici regionali. Stiamo parlando di Rive Enoteca, locale aperto da pochi giorni in via Diaz, una delle arterie più attive del centro storico.

Il progetto è figlio di un'idea vinicola che arriva dalla Valtellina, la patria del Chiavennasca, il Nebbiolo di montagna. Rivetti & Lauro, cantine a Villa di Tirano, Sondrio, è una giovane azienda che produce da qualche anno otto etichette con un filosofia ben chiara come spiega Alberto Rivetti: "Ho deciso di inseguire il mio sogno, stravolgendo tempi ritmi e certezze: la mia passione per la vite ed il vino. E ho voluto realizzarlo in Valtellina, a pochi passi dal Lago di Como. Il vino è vita e il bello è vederne i colori, sentirne i profumi ed accarezzarne i gusti. Le Vigne governate in modo equilibrato e rispettoso dell’ambiente, un impianto di produzione all’avanguardia per vini sempre più naturali e carichi di tradizione ed innovazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A gestire Rive Enoteca c'è Catia dell'Orco, che già in precedenza ha portato la sua esperienza commerciale in Rivetti & Lauro. Il luogo è  molto elegante; al suo interno, oltre la cantina per le degustazione, diversi tavoli dove la clientela è accolta con grande professionalità. L'idea è quella di accompagnare piccoli piatti, tutti molto curati e assolutamente appartenenti alla tradizione culinaria lombarda, con vini provenienti solo dalle zone vinicole più interessanti della regione, ovvero Valtellina, Franciacorta, Oltrepo' Pavese. Per ogni assaggio, che può arrivare fino al dolce, viene consigliato il giusto abbinamento, bollicine, bianchi, rossi, passiti. Un approccio che certamente aiuta a conoscere meglio il vino, che trova qui rispetto e  e non a subirlo come un semplice accompagnamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento