Lunedì, 2 Agosto 2021
Centro storico Viale Cesare Battisti

Puzza tremenda tra le bancarelle del mercato di Como per colpa della raccolta rifiuti: la denuncia di un ambulante

Accusati i camion di Aprica dai quali avverrebbero le perdite di liquami

Una denuncia dai toni assai duri quella di Rino Barbieri, storico ambulante del mercato intorno alle mura di Como. Le foto da lui scattate sabato mattina, appena prima di posizionare la bancarella, lasciano davvero poco spazio all'immaginazione. Quello che si vede nelle immagini sono grosse macchie causate dalla perdita di percolato fuoriuscito da uno dei camion della raccolta rifiuti di Aprica.

"Succede spesso - tuona Barbieri - quando i camion più piccoli che hanno ritirato l'umido in centro storico e nelle vie limitrofe confluiscono sull'area del mercato in zona Porta Torre per riversare il contenuto nella cassone del camion più grosso. Durante questa operazione - spiega Barbieri - capita che ci siano delle perdite che sporcano la pavimentazione. Le conseguenze sono devastanti: una puzza a dir poco trmenda per tutto il giorno, al punto da fare venire mal di testa a noi operatori del mercato che abbiamo la sfortuna di posizionare i nostri banchi vicino a queste chiazze. Abbiamo avvisato il Comune ma non abbiamo avuto risposta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puzza tremenda tra le bancarelle del mercato di Como per colpa della raccolta rifiuti: la denuncia di un ambulante

QuiComo è in caricamento