Centro storico Via Pietro Boldoni

Polizia in centro storico: fermati i mendicanti

Controlli della questura di Como anti-accattonaggio

La polizia ferma un migrante mendicante in centro storico a Como

La situazione dell'accattonaggio a Como ha raggiunto livelli tali che è ormai impossibile per l'amministrazione comunale e le forze dell'ordine non accorgersi del problema e fare finta di niente. Nella mattina di lunedì 28 agosto 2017 in centro storico sono stati predisposti controlli anti-mendicanti da parte della polizia della questura di Como. All'ingresso della città murata di piazza Cavour/via Fontana una volante e una camionetta hanno presidiato il varco Ztl sia per controllare i furgoni in ingresso (e assicurarsi che fossero in regola con i permessi di transito) sia per collocare un punto d'appoggio al servizio di controllo dei mendicanti del centro che sono, come ormai noto, per lo più migranti, molti dei quali ospitati nelle strutture di accoglienza della città accreditate dalla prefettura.

Gli agenti di polizia hanno fermato più di un migrante e dopo averlo fatto accomodare sulla camionetta hanno proceduto ad accurati controlli della loro identità e dei loro permessi di soggiorno. Al momento non sono stati ancora resi noti i risultati di questa operazione. Certo è che il servizio non è passato inosservato ai molti cittadini e turisti che hanno potuto vedere i poliziotti all'opera per controllare i mendicanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia in centro storico: fermati i mendicanti

QuiComo è in caricamento