Martedì, 21 Settembre 2021
Centro storico Piazza San Fedele

Como, tolleranza zero: mille euro di multa al venditore abusivo Kamal

I vigili gli hanno sequestrato tutta la merce

Multa da mille euro a Kamal

Una multa da mille euro al ragazzo che vende rose e gadget. I vigili di Como hanno sanzionato il noto venditore abusivo conosciuto da tutti, in centro storico, semplicemente con il suo secondo nome: Kamal. Accendini, bastoni per i selfie, pupazzetti, portachiavi luminosi, cappellini, torce elettriche: tutto sequestrato. 

Kamal è stato avvicinato dagli agenti di polizia locale in piazza San Fedele, nel cuore della città murata, intorno alle 19 del 21 dicembre 2017,  ed è stato multato. La sanzione per il reato commercio senza autorizzazione - come si legge nel verbale rilasciato a firma dei due vigili che pattugliavano il centro in quel momento - va dai 500 ai 3mila euro, con pagamento nella misura ridotta di 1.000 euro tondi se pagata entro 60 giorni.
"Ma mi servono quasi tre mesi - ha commentato tristemente Mohmammed Kamal Hosest Fakir - per guadagnare tutti quei soldi".

La sanzione comminata a Kamal non è diretta ed esplicita conseguenza dell'applicazione dell'ordinanza anti-accattonaggio firmata dal sindaco di Como lo scorso 15 dicembre e che tanto sta facendo discutere anche a livello nazionale. E' altresì vero, però, che anche la lotta al commercio abusivo, specialmente nel periodo natalizio, rientra dichiaratamente nelle indicazioni dettate dall'amministrazione comunale al corpo di polizia locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, tolleranza zero: mille euro di multa al venditore abusivo Kamal

QuiComo è in caricamento