Sabato, 25 Settembre 2021
Centro storico Piazza Giuseppe Verdi

Como, shampoo e doccia sotto la fontana di fianco al Duomo: migrante fermato dalla polizia

La segnalazione di una residente della città murata

I poliziotti di quartiere sono intervenuti nella mattina dell'8 novembre 2018 in piazza Verdi, in centro storico, proprio di fianco all'abside del duomo. Un giovane migrante si stava lavando utilizzando la fontana situata all'angolo tra via Bellini e via Maestri Comacini. Una residente della città murata dopo avere tentato invano di chiedere l'intervento dei vigili (che hanno risposto di non avere auto a disposizione a quell'ora, cioè intorno alle 9) ha allertato due poliziotti di quartiere che si trovavano in quel momento a passare in piazza Duomo.

Il giovane extracomunitario si stava lavando piedi e gambe e i capelli con lo shampoo. Una scena evidentemente poco gradita alla signora che ha ritenuto indecoroso un simile comportamento vicino alla cattedrale, nel salotto buono della città.
Scene come queste, però, sono sempre più all'ordine del giorno anche se il più delle volte persone senza fissa dimora sono soliti ritrovarsi in zone più appartate anche per poter provvedere alla propria igiene personale quanto più lontani dagli occhi dei passanti. Un esempio è l'ormai noto caso di piazza Martinelli, sempre in centro storico, ma in una zona sicuramente più appartata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, shampoo e doccia sotto la fontana di fianco al Duomo: migrante fermato dalla polizia

QuiComo è in caricamento