Centro storico

Natale a Como, in centro storico arrivano le luminarie: le paga il Comune

Con lo scatto da zona rossa ad arancione riaprono tutti i negozi: al via lo shopping natalizio

Foto di repertorio

Un piccolo ma simbolico sforzo quello del Comune di Como che quest'anno si farà carico di tutte le spese di noleggio e installazione delle luminarie di Natale. Dunque, a differenza degli altri anni non è stato richiesto nessun contributo ai commercianti comaschi per non gravare ulteriormente sulle loro casse già troppo provate dalle chiusure imposte dai vari dpcm. 
A partire dalla giornata di lunedì 30 novembre la ditta Seghieri dovrebbe cominciare a installare i primi filari di luci sottesi da un lato all'altro delle vie del centro storico, proprio in concomitanza con la ripresa delle attività commerciali che dal 29 novembre posso riaprire in virtù dello scatto della Lombardia da zona rossa a zona arancione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Como, in centro storico arrivano le luminarie: le paga il Comune

QuiComo è in caricamento