Centro storico Via dei Partigiani

Como, guasto alla fogna in via dei Partigiani: liquami ed escrementi in strada e sui marciapiedi

La causa è un'ostruzione del collettore fognario principale sotto piazza del Popolo

Escrementi in via dei Partigiani a Como - 5 giugno 2018

Un importante blocco alle fognature ha causato tra lunedì 4 e martedì 5 giugno 2018 la fuoriuscita di liquami ed escrementi in via dei Partigiani a Como. Le immagini mostrano la situazione poco edificante della zona con i liquami sparsi sul marciapiede, in strada e sotto le auto in sosta. Senza contare il cattivo odore.


La ditta Tajana da lunedì ha lavorato ininterrottamente per risolvere il problema, che in un primo momento sembrava molto grave, tanto da far temere un'estenione dei lavori anche a via Pretorio, con il rischio della fuoriuscita di liquami nel lago. 
Avvisati del problema Ats, amministrazione provinciale e settore ambiente del Comune di Como. 

In serata Palazzo Cernezzi ha fatto sapere che si è trattato di un'ostruzione del collettore fognario principale sotto a piazza del Popolo che ha poi provocato la fuoriuscita di liquami in via dei Partigiani. I tecnici del Comune sono intervenuti per individuare e risolvere il problema. La strada è stata pulita, il collettore è stato sbloccato e la situazione è tornata alla normalità nel primo pomeriggio.

Lo scorso 6 marzo, proprio per lavori alle fogne, le acque del lago si erano tinte di verde davanti a piazza Cavour. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, guasto alla fogna in via dei Partigiani: liquami ed escrementi in strada e sui marciapiedi

QuiComo è in caricamento