Giovedì, 16 Settembre 2021
Cantù Cantù / Piazza Giuseppe Garibaldi

Pista del ghiaccio e magia di luci: anche Cantù si illumina per Natale

Il programma della kermesse "Scintille natalizie"

Come sarà piazza Garibaldi a Cantù

Partirà domenica 26 novembre 2017 la terza edizione di Scintille Natalizie, il programma di eventi per le feste della città di Cantù.

La novità principale saranno le proiezioni architetturali, con immagini proiettate sui monumenti della città.

“Siamo arrivati alla terza edizione di Scintille Natalizie – ha detto Valeriano Maspero, presidente dell’Associazione Pro Loco Per Cantù - e tengo a sottolineare i 43 giorni di attività dal 26 Novembre 2017 al 7 Gennaio 2018 ed i 34 eventi che si svolgeranno nelle vie del centro. Numeri importanti resi possibili grazie ai commercianti del centro città, all’Amministrazione Comunale, alla Cassa Rurale e a Enerxenia che sponsorizzerà il trenino che girerà per le strade della città”.

Il programma 

Moltissime le iniziative, con la pista del ghiaccio in piazza Garibaldi, presente fino al 7 gennaio, il ritorno dell’albero di Natale illuminato in piazza Volontari della Libertà grazie all’iniziativa dei commercianti di quella che a Cantù è, per tutti, piazza San Rocco (accensione 8 Dicembre), il presepe vivente in via Matteotti nella giornata del 17 Dicembre.

Non solo il centro di Cantù ma anche le frazioni sono state al centro delle iniziative della Per Cantù, e Babbo Natale farà visita appunto alle frazioni, regalando gioie e sorrisi a tutti i bambini, ed un ulteriore posto speciale avranno i mercatini di hobbistica e la musica, con il clou che verrà raggiunto lunedì 1 gennaio, al Teatro Comunale San Teodoro, dove si svolgerà il Concerto di Capodanno.
Qui il programma completo.

La presentazione 

Il programma è stato presentato martedì 21 novembre 2017 presso la Sala Giunta del Comune di Cantù. L’Associazione Pro Loco Per Cantù, con il presidente Valeriano Maspero, ha esposto il lavoro svolto negli ultimi mesi che ha riunito gli esercizi commerciali del centro e delle vie limitrofe (oltre 110 i commercianti coinvolti), così da poter offrire ai canturini, e non solo, uno spettacolo finora mai visto.

“C’è la volontà di contrastare questi anni di pessimismo e difficoltà in quello che è il comparto del commercio e della cultura – ha spiegato il vice sindaco di Cantù ed assessore alla Cultura Matteo Ferrari –, queste iniziative sono una sintesi della richiesta culturale dei nostri cittadini e vogliamo dare un contributo alla categoria dei commercianti che abbiamo molto a cuore. Speriamo che queste giornate possano allietare i canturini e tutto coloro che verranno a Cantù”.
“Abbiamo deciso senza indugio di sostenere queste iniziative – ha detto il Sindaco di Cantù Edgardo Arosio – perché siamo consapevoli del fatto che Cantù può e deve essere unita in questi occasioni anche per riscattarsi dai recenti fatti di cronaca.
“A nome di tutti i commercianti mi sento di ringraziare l’Associazione Pro Loco Per Cantù e Valeriano Maspero – ha invece detto Paolo Cappelletti, la cui gioielleria festeggia 80 anni di attività – con questa adesione massiccia dei commercianti, si dimostra che il canturino, se si propone qualcosa di bello, aderisce. È l’occasione per dimostrare che Cantù è ancora viva”. “Queste iniziative fanno indotto e comunità, le sosteniamo per confermare valore al nostro radicamento a beneficio delle famiglie e delle imprese canturine – ha concluso Gian Pietro Elli, responsabile dell'ufficio stampa del gruppo Acsm Agam che con Enerxenia, la società di vendita luce e gas, è partner unico del trenino e di altre proposte – Enerxenia è molto attiva nella città del mobile. Proprio nelle scorse settimane ha inaugurato il rinnovato sportello clienti di via Vittorio Veneto, offrendo una formula speciale per i nuovi contratti per la luce elettrica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pista del ghiaccio e magia di luci: anche Cantù si illumina per Natale

QuiComo è in caricamento