Cantù Via Torre

Droga a Cantù, spacciatore arrestato dai carabinieri dopo l’inseguimento in centro

Fuggito a piedi in via Torre

Carabinieri di Cantù

Ha tentato la fuga a piedi ma è stato arrestato dai carabinieri: spacciatore in manette a Cantù nella prima mattina di venerdì 5 aprile 2019. 
Nei guai un 28enne albanese in Italia senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale: i militari della Stazione Carabinieri di Cantù lo hanno controllato a bordo della sua auto in via Torre.


L'uomo, M.A. le iniziali, è stato trovato in possesso di cocaina (dal peso di 30 grammi, suddivisa in 24 involucri avvolti in cellophane). Il 28enne ha gettato a tarra un astuccio contenente lo stupefacente, poi si è dato improvvisamente alla fuga.
Dopo un lungo inseguimento a piedi, i carabinieri lo hanno raggiunto e fermato. 
Addosso all'uomo è stato trovato anche denaro contante di piccolo taglio ritenuti provento dell'attività di vendita della sostanza stupefacente.
E' stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale. Concluse le formalità, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Cantù in attesa di rito direttissimo previsto per la giornata sempre di venerdì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a Cantù, spacciatore arrestato dai carabinieri dopo l’inseguimento in centro

QuiComo è in caricamento