Albate Via Canturina

Posta pazza ad Albate e Trecallo: cittadini infuriati per la corrispondenza che arriva a casaccio

Numerose segnalazioni: indirizzi sbagliati e lettere vecchie di mesi

Posta in ritardo ad Albate

Qualcosa non va nella consegna della posta nelle zone di Albate e Trecallo. Proprio da questi quartieri di Como arrivano numerose segnalazioni di casi al limite del surreale per ritardi o errori di consegna (per esempio indirizzi sbagliati). 

Secondo quanto raccontato da alcuni cittadini esasperati, il caos e i disagi nella consegna delle lettere andrebbe avanti da alcuni giorni. Tante le testimonianze apparse sui gruppi Facebook di cittadini di Albate e Trecallo, ma c'è anche chi si è rivolto direttamente a QuiComo per chiedere di portare alla luce pubblicamente il problema, nella speranza che chi di dovere - vale a dire la dirigenza degli uffici postali competenti per zona - provvedano a individuare il problema che "inceppa" il meccanismo della consegna della posta.

Desirée, cittadina di Albate, scrive: "In via Sant'Antonino 63 arrivano lettere di via Acquanera 63! I nostri postini stanno diventando analfabeti?"

Barbara chiede: "Qualcuno sa chi fosse il postino di stamattina? Solita storia: biglietto nella cassetta delle lettere perché il mittente (secondo lui!) è assente!". Evidentemente, invece, in casa qualcuno c'era, eccome. 

Emanuela in via Ninguarda ha ricevuto posta di tre mesi prima: si trattava di promozioni e opportunità di sconti, peccato solo che fossero valide per il mese di dicembre 2017.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posta pazza ad Albate e Trecallo: cittadini infuriati per la corrispondenza che arriva a casaccio

QuiComo è in caricamento