rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

"Nuova stazione di Camerlata, sensazione di insicurezza in mezzo a un cantiere. E gli ascensori non vanno"

La videosegnalazione di una lettrice

Prendere il treno nella nuova stazione di Camerlata a qualcuno fa un po' paura. Al mattino presto la stazione si presenta come fosse ancora area di cantiere e per di più completamente deserta, tanto che una lettrice di QuiComo racconta di essersi sentita insicura. "Questa mattina - racconta la donna - mi sono recata alla nuova stazione di Como Camerlata per prendere il treno verso Lugano. Uno schifo. Alle 6.50 c’erano 3 parcheggi liberi davanti alla stazione. Per arrivare al nuovo scalo devi passare in mezzo al cantiere, poche indicazioni e davvero poche chiare. Arrivata alla banchina non c’era anima viva. E la banchina e’ letteralmente in mezzo ad un cantiere, sotto un ponte! E’ una vergogna... come si può aprire una stazione in questo stato!? Come si può chiedere ad una donna, sola, di sentirsi sicura ad aspettare un treno da sola in un posto del genere? E gli ascensori ovviamente non funzionano".

Video popolari

"Nuova stazione di Camerlata, sensazione di insicurezza in mezzo a un cantiere. E gli ascensori non vanno"

QuiComo è in caricamento