Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arturo, Silvia e Brunhilde: tre studenti comaschi contro la didattica a distanza

"Danni non solo all'istruzione ma anche psicologici"

 

Gli studenti della provincia di Como sono scesi in piazza per protestare contro la didattica a distanza. Nella mattina del 15 gennaio 2021 una quarantina di ragazzi si sono ritrovati in piazza Volta a Como con striscioni e altoparlanti e hanno gridato le ragioni per le quali chiedono che la scuola riprenda con lezioni in presenza, seppur nel rispetto delle norme anti-contagio. Tra i ragazzi scesi in piazza c'erano Arturo, Silvia e Brunhilde, tre ragazzi impegnati a far sentire la voce degli studenti comaschi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento