Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marilena sulla vetta del monte San Primo: un'interessante lezione sull'inquinamento luminoso

Iniziativa dell'associazione Aigae in occasione di "M'illumino di meno" le guide

Ecco l'inquinamemto luminoso sulla Pianura Padana. Le Guide Ambientali Escursionistiche dell'associaizone Aigae questa notte, 1-2 marzo 2019, in occasione di "M'Illumino di meno" hanno condotto un'escursione notturna sul Monte San Primo, in Lombardia, sul Triangolo Lariano e denunciato il forte inquinamento luminoso. Nel video è possibile notare anche delle cappe formate dall'inquinamento e dalla nebbia. Nella video-intervista la guida Marilena Pasini, ha molto ben descritto il fenomeno spiegandone anche le conseguenze soprattutto ai danni della fauna.

“M’Illumino di meno ha fornito, in questi anni e lo fa costantemente oggi – ha dichiarato  Davide Galli, vice Presidente Nazionale di Aigae - un ulteriore stimolo alla sostenibilità, ad insegnare come fosse possibile vivere rispettando il Pianeta. Il lavoro della guida ambientale escursionistica è totalmente esperienziale, dove sono in gioco cervello, corpo e sensazioni. Ecco che abbassando le luci possiamo osservare meglio le bellezze che abbiamo dinanzi ai nostri occhi, le città ma anche il cielo e fantasticare mettendo in campo il cervello, il corpo e le sensazioni. Ieri notte sono state tante le Guide Ambientali Escursionistiche sparse per l’Italia che nelle ore dell’iniziativa hanno offerto il loro contributo con escursioni straordinarie”. 

Si parla di

Video popolari

Marilena sulla vetta del monte San Primo: un'interessante lezione sull'inquinamento luminoso

QuiComo è in caricamento