menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sportello anagrafe di Como per rilascio CIE

Sportello anagrafe di Como per rilascio CIE

Impronte digitali e dati biometrici: Como rilascia la carta di identità elettronica

Si deve anche acconsentire o meno alla donazione dei propri organi in caso di morte

La nuova carta di identità elettrronica verrà rilasciata anche dall'anagrafe del Comune di Como a partire da lunedì 4 dicembre 2017. O meglio, a rilasciarla sarà il Ministero dell'Interno, la la richiesta del rilascio va presentata agli sportelli dell'anagrafe di Como. Materialmente, invece, la nuova carta di identità elettronica (CIE), grande come una carta di credito, sarà "stampata" dalla Zecca di Stato.

Agli uffici dell'anagrafe la responsabile dei servizi democgrafici del Comune di Como, Erika Raimondo, e l'assessore Francesco Pettignano, hanno mostrato come avviene la richiesta del rilascio della CIE. Ecco svelati i dettagli. Qui il video che spiega tutto.

Tempistiche

Intanto va premesso che la nuova carta di identità elettronica sarà obbligatoriamente rilasciata alla scadenza naturale dell'attuale carta di identità cartacea in possesso di ciascu cittadino, o nel caso di smarrimento o sostituzione (per esempio nel caso di usura). Dal giorno della richiesta al giorno in cui la CIE viene consegnata (per posta) al cittadino passeranno al massimo 6 giorni. Solo nei casi di urgenza e comunque debitamente documentati (per esempio un viaggio imminente e improrogabile) il Comune potrà rilasciare immediatamente la vecchia carta di identità.

Requisiti

Il cittadino che chiede la carta di identità elettronica deve presentarsi con una sola fototessera di tipo classico, l'attuale carta di identità da rinnovare o sostituire, il codice fiscale. Dopo la compilazione di un modulo, bisogna passare alla registrazione delle impronte digitali. Il sistema automaticamente registrerà tali impronte e le invierà, insieme ai dati biometrici rilevati dalla "lettura" della fototessera, al Ministero dell'Interno. Al momento della richiesta della CIE il cittadino deve anche rendere noto l'eventuale consenso all'espianto e alla donazione dei propri organi in caso di morte. 

Costi

In caso di primo rilascio o di rinnovo a seguito di scadenza il costo della CIE è di 22 euro. In tutti gli altri casi (sostituzione per usura, smarrimento, furto, ecc.) il costo è di 27 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento