A Striscia la Notizia la frana di Argegno: la figuraccia diventa nazionale

Capitan Ventosa fa il raffronto: in Svizzera tre mesi per costruire una strada, da noi è tutto al palo

Capitan Ventosa ad Argegno

Il servizio di Capitan Ventosa (al secolo Fabrizio Fontana) è andato in onda venerdì 2 febbraio 2018 sul tg satirico di Mediaset, Striscia la Notizia. E così la figuraccia per uno dei classici esempi di inefficienza della burocrazia italiana è diventata nazionale e, se vogliamo, anche internazionale. Infatti, Capitan Ventosa ha fatto un esplicito confronto tra il tempo occorso per sistemare, anzi, per realizzare una strada sommersa da una frana in Svizzera (solo 3 mesi), e quello necessario per sistemare il muro crollato sulla Statale Regina ad Argegno il 10 settembre 2017 (non ancora sistemato).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un confronto impietoso. La strada Regina nel tratto di muro crollato è ancora mezza occupata dai detriti della montagna e in quel punto la carreggiata subisce un ristringimento. Capitan Ventosa invita le amministrazioni pubbliche italiane (nel caso specifico Anas e gli Enti pubblici competenti) a prendere esempio da quanto accade oltrefrontiera. Anzi, l'invito è proprio quello di copiare i ticinesi. A fine agosto in Val Bregaglia una frana di terra e fango ha sommerso una vasta area con 4 milioni di di tonnellate di detriti. La strada è stata letteralmente spaccata, ma dopo 3 mesi gli svizzeri avevano ricostruito tutto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Merone, infortunio sul lavoro: morto un uomo alla Holcim

Torna su
QuiComo è in caricamento