rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Volley

Tecnoteam Albese. Coach Chiappafreddo: "Bilancio altalenante, dobbiamo responsabilizzarci"

Le Guerriere sono reduci dal pesante ko nel derby contro l'OroCash Picco Lecco: il 6 gennaio si torna in campo per affrontare l'Itas Trentino

Il pesante ko di Lecco, una prima fase della stagione con grandi exploit ed inattesi capitomboli. La Tecnoteam Albese si è dovuta nuovamente leccare le ferite dopo la sconfitta di Santo Stefano contro l’OroCash che ha lasciato la formazione comasca in piena zona salvezza. Albese ha infatti 13 punti all’attivo e occupa il terzultimo posto nel girone A della Serie A2 di volley femminile.

Coach Mauro Chiappafreddo ha quindi chiesto compattezza alla squadra nelle sue ultime dichiarazioni: “La partita con Lecco è stata deludente perché eravamo partiti con l’intenzione di portare a casa il risultato. Non ci siamo riusciti e mi dispiace in particolar modo per la società e per il pubblico che ci segue. Il bilancio del 2022 è altalenante, abbiamo vinto contro squadre importanti e non portato a casa punti contro avversarie alla nostra portata. È una situazione strana e che va analizzata, soprattutto ci porta a responsabilizzarci ancora di più. Il campionato è ancora lungo, dovremo fare di sicuro molto meglio”.

La Tecnoteam tornerà in campo il giorno dell’Epifania: il prossimo 6 gennaio le Guerriere ospiteranno la seconda della classe, l’Itas Trentino che ha appena battuto la capolista Brescia e che ha rinnovato in maniera prepotente le proprie ambizioni di promozione. L’appuntamento è in programma al PalaFrancescucci di Casnate (fischio d’inizio previsto per le 17:00).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tecnoteam Albese. Coach Chiappafreddo: "Bilancio altalenante, dobbiamo responsabilizzarci"

QuiComo è in caricamento