rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Volley

Pool Salvezza A2. Albese sempre più vicina all'obiettivo: 3M Perugia piegata in 4 set

La Tecnoteam conferma e rafforza la sua prima posizione grazie a una prestazione solida e concentrata

Come domenica con Sant’Elia. Altro bel successo, altro 3-1 per la Tecnoteam Albese contro la 3M Perugia che porta a casa altri tre punti della sua Poule Salvezza. Verso la permanenza in A2, le ragazze di coach Chiappafreddo hanno gettato le basi per avere la certezza matematica appena possibile. Intanto restano al comando – in modo netto – del girone con i tre punti di questo pomeriggio. Un successo facile nei primi due set, decisamente più complesso negli altri due. Merito di Perugia che, grazie a Salinas e Giudici, ha riaperto la gara che sembrava già chiusa dopo le prime due frazioni di gioco.

La Tecnoteam Albese è partita forte in questo anticipo della terza giornata della Pool Salvezza, nel pomeriggio a Casnate, trascinata da Nardo e Conti, con Cassemiro sempre reattiva e Nicolini in regia. Primo set dominato: Perugia ha faticato tanto ad entrare in gara, anzi praticamente non ci è mai entrata. Stessa cosa nel secondo con le ragazze di casa a partire bene e ad allungare in modo importante a metà frazione per poi chiudere 25-18. Terzo set con Albese che partita forte (8-1), si è fatta poi raggiungere. Un piccolo black-out che ha permesso alle ospiti di avvicinarsi e rientrare in partita: parità e poi sorpasso.

A quel punto Perugia ha tenuto lucidità e testa per chiudere il set. Un piccolo intoppo per le padrone di casa che poi hanno iniziato il set successivo ancora un pò imballate: fino al 4-10 quando coach Chiappafreddo ha chiesto tempo. Le sue giocatrici sono tornate in campo decise. Hanno rimontato e messo la freccia per poi chiudere il match e portare a casa tre punti importanti per la salvezza: 25-17. Badini Mvp di giornata: una costante presenza sotto rete, punti e muri. Anche stasera quattro albesine in doppia cifra: Nardo con 17, poi Conti Badini e Cassemiro.

A fine gara il commento del coach di Albese Chiappafreddo: ”Bene i primi due set, poi è calata l’attenzione, abbiamo fatto qualche errore di troppo. Loro ci hanno messo in difficoltà e noi siamo riusciti a riprendere il muro-difesa. Questi punti hanno valore, sono importanti. Stiamo cercando di gestire le energie delle ragazze da qui alla fine del torneo”. Il tabellino del match:

TECNOTEAM ALBESE-3M PERUGIA 3-1 (25-10, 25-18, 22-25, 25-17)

ALBESE: Veneriano 7, Rolando, Pinto, Badini 12, Cassemiro 11, Stroppa 6, Gallizioli 3, Cantaluppi 4, Nicoli, Nicolini 4, Bernasconi, Conti 10, Nardo 17, Radice. All. Chiappafreddo

PERUGIA: Pero 3, Dalla Rosa, Giudici, Negri 1, Patasce 13, Rota, Bosi, Salinas 15, Traballi, Agbortabi 8, Manig 2. All. Marangi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pool Salvezza A2. Albese sempre più vicina all'obiettivo: 3M Perugia piegata in 4 set

QuiComo è in caricamento