rotate-mobile
Volley

Volley A2, Alberini è il primo tassello del Pool Libertas Cantù

L'atleta ha già indossato la maglia canturina nella stagione 2018/2019

Il primo tassello del nuovo Pool Libertas Cantù si chiama Alessio Alberini. Classe 1998, non è un volto nuovo nella Brianza comasca: Alessio ha già infatti indossato la maglia canturina nella stagione 2018-2019, conclusa con l’eliminazione alla “bella” della semifinale playoff Promozione contro l’Olimpia Bergamo.

"Alessio è uno dei palleggiatori più talentuosi della categoria – ha commentato Coach Francesco Denora –, e sono molto contento di averlo dalla nostra parte. Avevamo molti nomi a disposizione per un ruolo delicato come questo, ma con il presidente non abbiamo avuto dubbi quando siamo andati decisi su di lui. Oltre alle abilità tecniche del ruolo, si può dire che è un giocatore completo, porta diversi punti con muro e servizio e sarà sicuramente un arma in più per noi. La scorsa stagione è tornato in A2 dopo alcuni anni e ha dimostrato di esser maturato molto e più che pronto per la categoria, questa sarà per lui la stagione per consacrarsi".

"Ebbene sì, torno a Cantù – ha detto il palleggiatore veneto – è una squadra dove mi sono trovato molto bene. Ho voglia di tornare in un ambiente che mi è proprio piaciuto, anche se mi spiace parecchio non giocare al Parini come tre anni fa. Sono venuto a giocare da avversario al PalaFrancescucci, e mi è piaciuto molto. Sono anche curioso di scoprire insieme ai tifosi quelli che saranno i miei compagni in questa avventura: sono sicuro che il Presidente allestirà una squadra che saprà farci divertire e appassionare i tifosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, Alberini è il primo tassello del Pool Libertas Cantù

QuiComo è in caricamento