rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Volley

Volley A2, Cantù vince il derby con Bergamo: la classifica ai piani alti è molto corta

Scontri diretti nella prossima giornata potrebbero variare la classifica

Una classifica ai piani alti che è davvero corta. E’ ciò che emerge dopo il turno infrasettimanale dell’8 dicembre e la vigilia dell’undicesima giornata. Il Pool Libertas Cantù si impone 3-2 in casa nel derby con Bergamo (25-19, 19-25, 25-21, 22-25, 15-11) ed è in terza posizione a pari punti, 17 in tutto, con Motta di Livenza che ha perso al tie break con Mondovì e Reggio Emilia che invece ha fatto tre punti con Ortona. Davanti c’è proprio Bergamo a 19 punti ma con le distanze ormai ravvicinate e in solitaria la Bcc Castellana Grotte. Per Cantù una nuova occasione per agganciare le primissime: domenica 12 è scontro diretto con Reggio Emilia, una per forza creerà dello stacco. 

Queste le parole di Coach Battocchio a fine partita: “Quest’anno di tie-break ne abbiamo fatti cinque su nove partite giocate, contro Cuneo, Santa Croce, Motta di Livenza, Mondovì e ora Bergamo. Questo perché siamo una squadra che lotta, e per questo devo fare tanti complimenti ai ragazzi perché hanno veramente lottato, non si sono persi d’animo quando erano sotto, sono riusciti a mantenere la calma, hanno fatto quello step mentale che è stato importante, come perdere nel quarto set e riuscire a riazzerare e ripartire forte nel quinto. Siamo una squadra che non molla, cerchiamo di gettare il cuore oltre l’ostacolo, anche se facciamo ancora qualche errore di gioventù o di voglia di fare bene, ma meglio che ci siano che che non ci siano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, Cantù vince il derby con Bergamo: la classifica ai piani alti è molto corta

QuiComo è in caricamento