rotate-mobile
Volley

A2. Alice Nardo lascia la Tecnoteam Albese e approda all’Omag Marignano

È stata la miglior giocatrice per rendimento tra le Guerriere nella stagione appena conclusa

La miglior realizzatrice della squadra non è più una Guerriera. Alice Nardo ha scelto di intraprendere un percorso pallavolistico che la porta lontano dalla Tecnoteam Albese, dopo aver accettato l’offerta da parte di un altro club della Serie A2 di volley femminile, l’Omag Marignano. Classe 2002 e originaria di Alessandria, andrà a rinforzare il reparto dei “posti 4” della squadra romagnola che si è assicurata una giovane atleta di grande talento.

Impossibile dimenticare le due stagioni di Alice con la maglia comasca, in particolare quella terminata. Con 400 punti complessivi realizzati in 29 gare, la giocatrice è stata la top scorer della squadra, un rendimento di tutto rispetto e che non poteva passare inosservato. Alice Nardo ha intrapreso la crescita sportiva nel settore giovanile di Novi Ligure per poi trasferirsi all'Alessandria Volley in Serie D, dove ha avuto l'opportunità di disputare il prestigioso Trofeo delle Regioni indossando la maglia del Piemonte. Successivamente ha fatto il suo ingresso nel mondo del grande volley, con la promozione in Serie B1 prima ed in Serie A2 poi, con la Igor Volley di Novara.

L’estate scorsa si è laureata campionessa europea con la nazionale Under 21. Oggi Alice si presenta come una promessa del volley rosa con un futuro radioso davanti a sé. Queste sono le sue prime impressioni da atleta marignanese: “Ho tanta fame di raggiungere risultati importanti con questa prestigiosa maglia addosso e che non vedo l’ora di conoscere i miei compagni di viaggio, giocatrici e staff, e i tifosi che spero di far divertire molto la prossima stagione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2. Alice Nardo lascia la Tecnoteam Albese e approda all’Omag Marignano

QuiComo è in caricamento